Estratto del registro delle esecuzioni

Per candidarsi per la locazione di un’abitazione occorre presentare un estratto del registro delle esecuzioni. Il locatore desidera così accertarsi che il potenziale locatario abbia i mezzi per pagare con puntualità il canone di locazione concordato. 

Cos’è un estratto del registro delle esecuzioni?

Un estratto del registro delle esecuzioni fornisce informazioni sulla solvibilità di un soggetto. Mostra se in passato abbiano avuto luogo esecuzioni e se ve ne siano di pendenti o di risolte. Nei casi in cui si sia giunti persino al pignoramento o all’attestato di carenza di beni, ciò risulta anche sull’estratto del registro delle esecuzioni.

A che serve un estratto del registro delle esecuzioni?

Quando si cerca casa viene spesso richiesto un estratto del registro delle esecuzioni come verifica del rapporto obbligatorio del potenziale locatario. Il locatore intende valutare se il potenziale locatario sia in grado di pagare con puntualità il canone di locazione.

Oltre che per la ricerca casa, questo estratto va generalmente presentato nei seguenti casi:

  • ricerca di lavoro
  • richieste di credito
  • ordini più ampi con pagamento a credito
  • richieste di carte di credito o carte cliente

Dove ottengo un estratto del registro delle esecuzioni?

L’estratto del registro delle esecuzioni può essere ordinato presso l’ufficio delle esecuzioni di competenza nel proprio luogo di domicilio. Un estratto costa generalmente 17 franchi. L’estratto può essere ordinato per iscritto o personalmente. Non è ammesso fornire informazioni telefoniche, in quanto ciò non consente di verificare l’identità.

Ordinare l’estratto del registro delle esecuzioni online

https://www.e-service.admin.ch/eschkg/cms/navigation/Betreibung/99_index_html_it